Il Topo Teatro Magnolfi 15/16 Dicembre 2012

Il 15 ed il 16 Dicembre 2012 andrà in scena  “Il Topo” di Raffaello Pecchioli con la regia di Paolo Magelli, interpretato dagli allievi della scuola di formazione per giovani attori IL MESTIERE DEL TEATRO:
Francesco Argirò, Francesco Bentivegna, Sara Bonci, Matteo Brini, Tommaso Carli, Laura Ceccherini, Valentina Cipriani, Alessandro Conti, Guendalina Degl’Innocenti, Francesco Dendi, Claudia Domenici, Ciro Gallorano, Maria Elena Gattuso, Lorenza Guerrini, Adelaide Mancuso, Giulia Mercati, Antonella Miglioretto, Stefania Spinapolice.

Per lo spettacolo è stata realizzata la colonna sonora da Andrea Franchi.

L’album esce il 13 dicembre 2012

” Ho usato tutto me stesso, tutta la mia esperienza e la giusta emozione per comporre i brani dell’album seguendo le impronte di Jack il topo, del bambino Carruba, della sensibilità del narratore. Questo disco è dedicato a Raffaello Pecchioli, poeta, che mi ha sempre sostenuto nel mio lavoro.”

Due canzoni tratte dagli scritti di Pecchioli chiudono il cerchio: “Bisenzio” e “La piccola morte”; che si svincolano dalla favola del libro e diventano narrazione.

Intro Gocce – Sambatopa – Carruba – Ballo onirico – Gocce delay – Giove – Entra straniero – Bisenzio – Archi della morte – Morte dello straniero – Carruba tango – La piccola morte

Registrato e prodotto nel 2012 al Little Demonio Studio – Bagnolo Prato

Produzione artistica Andrea Franchi Mastering Guglielmo Ghando Gagliano

Disegno e desing grafico Sara Pecchioli

I Testi dei tre brani:

Bisenzio

Sei cadavere senza colori

fiume della nostra prima infanzia

privo del tuo lucco d’oro

scivoli nella mia stanza

Fiume d’olio nella primavera

liquami e polietilene

sgorgano nelle tue vene

Sortilegi di sirene

Privo della tua luna d’oro

scivoli nella mia stanza

Testo Paolo Magelli Andrea Franchi ; liberamente tratto da “Bisenzio” di Raffaello Pecchioli Musica Andrea Franchi

La piccola morte

La piccola morte è un piacere sottile

Oceano nel vento al sole

Il buio promette riposo

La luna è una lama

Ti amo mi afferri mia piccola morte

Hai deposto la tua linfa nel mio cuore da tempo

La piccola morte è un piacere sottile

L’oceano nella neve al sole

Ha ginestre come temi che tornano

Al tempo quieto

Testo Raffaello Pecchioli Musica Andrea Franchi

Etichetta : Stoutmusic

Hanno suonato e cantato:

Lorenzo Franchi : Carruba in Carruba Tango

Maurizio Petrucci : pianoforte in Bisenzio

Marco Burroni : basso in Bisenzio

Andrea Franchi : arrangiamenti, voci, batterie, percussioni, chitarre, basso, piano, programmazioni.

Voci e cori : Compagnia del Teatro Metastasio “Il mestiere del teatro”


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: